I Kunsertu nascono a Messina alla fine degli anni '70.
La loro musica miscela sapientemente le tradizioni provenienti da diversi angoli del mediterraneo, dalla Sicilia al Maghreb e dalle coste turche ai Balcani, a cui si aggiungono influssi provenienti dall'Africa nera.
Nel 1984 autoproducono il primo album "Kunsertu".
Nel 1986 vincono il Festival internazionale Cinema giovani 1986 di Torino con il videoclip "Sabra e Chatila".
Nel 1987 la band viene selezionata per la compilation  Studio  City  (PDR,  1987),  prima di  produrre  il  12"  Jazirah 
(K Production, 1988), per poi raggiungere un notevole successo a livello nazionale già con il secondo album "Shams" pubblicato nel 1989 per la New Tone Records  distribuito anche in Francia. 
Dalla fine degli anni '80 fino a metà degli anni '90  si esibiscono in tutta Italia e nei più importanti festival italiani ed europei (Live Fest Bologna, Arezzo Wave, Cremona Rock, 1 Maggio 1995 Roma, Fete de l'Humanitè, Primtemps de Burges, Belfort ecc....). 
Nel 2016 la band  pubblica  l'album "1984/2016", che include  il nuovo singolo Esta noche e i brani storici del repertorio.
Maurizio "Nello" Mastroeni è autore della musica e dei testi, che affrontano spesso tematiche legate all'attualità, dalle stragi di mafia al dramma dell'immigrazione, ma non disdegnano intermezzi leggeri e romantici  (la loro Mokarta è ormai entrata tra i classici).
Una miscela di suoni antichi e moderni che canta in dialetto siciliano, in spagnolo, in arabo, ma parla tutte le lingue del mondo.
 
logo k rotondo.png

© 2023 by SUMMER SISTERS.  Proudly created with Wix.com